martedì 17 settembre 2013

Frasi d'angelo

Buonasera, Lettori vaganti!
Oggi vi parlo di un piccolo gioco a cui potete partecipare sulla pagina facebook del mio romanzo.


Se durante la lettura avete sottolineato delle parole per non dimenticarle, se le battute di un dialogo vi hanno fatto riflettere e vi sono rimaste impresse, allora inviatecele in un messagio privato:

Di me diranno che ho ucciso un angelo 

Saremo felici di sapere quali sono le parole che vi hanno toccato.

Intanto, vi lascio la mia frase preferita.
"La vita è fumo, la vita è cenere. E l’unico modo per vivere è lasciare che entri, che penetri fino in fondo, lasciare che ti annerisca i polmoni. Ed è per questo che ti fa così paura, angelo candido: perché vivere significa inquinare se stessi. Ed è per quello che ti affascina tanto: perché la vita, proprio nell’istante in cui si consuma più intensamente, prende, nell’aria, una bella forma".
Partecipate numerosi!
Vi aspettiamo! ;)

p.s.: se volete condividere l'iniziativa, potete condividere questo post

oppure il seguente banner.

Agave delle cose vaganti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...