venerdì 25 ottobre 2013

[Segnalazione] Angelize

Buongiorno, Lettori Vaganti!
Oggi vi parlo di Angelize, di Aislinn, scrittrice che da tempo seguo sul suo blog (Aislinn dreams) e che forse finalmente avrò occasione di conoscere settimana prossima al Lucca Comics!
Questo libro mi ha colpito perché, come nel mio romanzo, anche in questo uno dei temi fondamentali è l'assenza di emozioni degli angeli. E la voglia di provarle.
Ma qui gli angeli, per provare emozioni, arrivano a uccidere esseri umani.

Titolo: Angelize
Autore: Aislinn
Editore: Fabbri
Pagine: 350
Prezzo: € 16,00

TRAMA

Essere un angelo è terribile. Non provi emozioni, non puoi toccare, mangiare, amare. Per questo molti di loro cominciano a desiderare la vita terrena per provare quello che non hanno mai sperimentato nell’eternità. Per liberarsi dalla condizione eterea hanno solo un mezzo: uccidere un essere umano che prenderà il loro posto. Un gruppo di vittime, però, non si è rassegnato a questo poco invidiabile destino e ha trovato il modo di reincarnarsi in corpi nuovi che sono una via di mezzo tra angeli e uomini.
Di nuovo sulla terra, questi angeli bastardi vorrebbero soltanto ricucire i pezzi di vite bruscamente interrotte, finire gli studi, ritrovare amori perduti. Come Haniel, privo di regole e affamato di sesso, che “indossa” ora il corpo di una ragazza. O come Hesediel, che cerca di far capire alla donna che ama che è tornato dalla morte, e che adesso è in grado di guarire da qualsiasi ferita.
Ma gli angeli “puri”, quelli che non hanno mai ceduto alla tentazione della carne, sono in caccia, armati di spada e fuoco celeste, decisi a spazzar via le abominazioni. Per sopravvivere gli “angeli bastardi” dovranno dar battaglia a forze molto più grandi di loro e prepararsi a terribili sacrifici...

In libreria dal 6 novembre 2013